Mese: agosto 2016

23 Ago 2016

Ecco i lavori più cercati dell’estate 2016

Animatori per bambini, catering e DJ; ecco i lavori più cercati dell’estate 2016

Milano, agosto 2016 – L’estate è tempo di relax e riposo, ma non per tutti; per i professionisti che operano negli eventi si tratta del momento in cui si lavora di più. L’osservatorio di ProntoPro.it, portale che mette in contatto domanda e offerta di lavoro professionale e artigianale, ha redatto una classifica dei professionisti di questo settore più cercati in rete per scoprire quali sono stati quelli più cliccati nell’estate 2016.

Dall’analisi fatta sulle ricerche giunte al sito fra il 21 giugno e il 12 agosto 2016, è emerso che al primo posto fra i professionisti più cercati del settore eventi ci sono gli animatori per bambini che raccolgono da soli il 36% delle ricerche. Sembrerebbe che l’esigenza di trovare modi per far divertire i propri figli, siano essi al mare, in montagna o in città, è quella più sentita tra coloro che si rivolgono al web. Le proposte di animazione sono le più varie: dal laboratorio di cucina all’intrattenimento scientifico, dalla festa di compleanno a tema agli illusionisti e truccatori per bambini, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Mentre i bambini si divertono, i grandi cercano modi per soddisfare il proprio appetito: il secondo servizio più cliccato è quello relativo al catering con il 22% delle ricerche. Almeno d’estate ci si vuole riposare e godere di qualche piatto particolare; ecco quindi che è sempre maggiore il numero di persone che per passare tempo con amici e parenti decidono di demandare a professionisti la preparazione della cena. Il settore del catering non conosce crisi e conquista la medaglia d’argento tra i servizi per eventi più cercati su ProntoPro.it.

Riempita la pancia, tutti in pista. I professionisti che si dedicano all’intrattenimento musicale sono cercati dal 16% di coloro che si rivolgono al portale ed è evidente che a vincere siano i DJ con il 52% delle ricerche totali rivolte al mondo dei musicisti. A seguire c’è il gruppo musicale (26%) che vince contro il cantante solista (9%) e a sorpresa chi ha scelto lo studio e l’esecuzione di musica classica con il 5% di richieste vince sui gruppi rock e pop (4%).

«L’estate rappresenta un’ottima opportunità di business per molti professionisti ha dichiarato Marco Ogliengo, amministratore delegato di ProntoPro.it – e fin dai nostri esordi abbiamo capito le potenzialità del settore degli eventi nel mondo della ricerca sul web.».

Continuando a scorrere la classifica, si trovano gli animatori per eventi, non specificatamente  specializzati in intrattenimento per bambini, con una ricerca pari al 15,50%.

Al quinto posto, anche se decisamente staccato in classifica, si pone il wedding planner. Per questa professione, va detto, il picco di lavoro si ha in altri momenti, ma anche in estate il numero di persone che cercano qualcuno che possa aiutarli ad organizzare le proprie nozze corrisponde al 5% del totale richieste analizzate da ProntoPro.it.

 

  Professionisti % di richieste online
1 Animazione per bambini 36%
2 Catering e banqueting 22%
3 Dj o gruppo musicale 16%
4 Animazione per eventi 15,5%
5 Wedding planner 5%
22 Ago 2016

Pokèmon Go diventa un lavoro

La caccia ai Pokémon, grazie a ProntoPro.it, è diventata un lavoro. Vista la grande richiesta degli internauti, abbiamo lanciato un servizio per mettere in contatto cacciatori esperti ed appassionati; il primo allenatore iscritto è stato Loris Pagano, ventisettenne di Ravenna, a cui sono bastate poche ore per raccogliere decine di richieste, guadagnando in media 15 euro all’ora.

La notizia è stata ripresa dai più importanti quotidiani, periodici, tv, agenzie di stampa e radio nazionali. Non solo. Grazie all’interesse dimostrato da “El Mundo, la notizia è stata ripresa anche dai maggiori portali di tutto il Sud America.

Di seguito alcune delle testate e relativi articoli in cui hanno parlato del nostro servizio:

Ansa.it;

Adnkronos.it;

Repubblica.it;

Corriere della Sera;

Tgcom24.it;

LaStampa.it;

Panorama.it;

Wired.it;

Rai News

Rds.it